Inter-Rubin Kazan Europa League: le pagelle

Le pagelle commentate di Inter-Rubin Kazan 2-2.

coutinho_rubin.jpg


Le pagelle di Inter-Rubin Kazan 2-2, gara valida per la prima giornata del girone di Europa League:


Handanovic 6,5: para il rigore, anche se inutilmente. Graziato dal palo, regala anche un'uscita miracolosa. Nulla può sul secondo gol.


Jonathan 4: provoca un rigore molto ingenuo, esce dopo 45 minuti.


1' st Guarin 5: non dà la svolta come contro il Vaslui. Pasticcia tantissimo.

Ranocchia 5,5: conferma la grande crescita stagionale finchè, all'85', viene saltato secco in occasione del raddoppio. Impari a fare fallo.


Samuel 5: non ci siamo. Lento, impreciso, il Muro è caduto. Vien da pensare che abbia giocato questa gara perchè ormai è la riserva. Meno male che Jesus c'è.


Nagatomo 7: il migliore in campo. Buona copertura, assicura spinta e trova il del pareggio. Avesse più continuità...


Cambiasso 6: come a Torino parte difensore aggiunto, trova l'assist per Livaja e chiude come al solito da attaccante fisso.


Zanetti 6,5: viene richiamato in difesa quando c'è da sostituire Jonathan e ci regala qualche sua sgroppata.


Gargano 5: prestazione grigia, condita da tanti errori.


Coutinho 5,5: parte palla al piede come uno sciatore ma poi inforca sempre. Tanto fumo.


Cassano 6: innesca il primo gol, è l'unico che può inventare qualcosa.


22' st Pereira 6: entra e si piazza a sinistra.


Livaja 6,5: per il primo gol in nerazzurro sceglie il palcoscenico dell'Europa League. Poteva raddoppiare.


16' st Milito 6: non riceve alcun pallone giocabile ma inventa l'assist.


All.Stramaccioni 5: quattro partite casalinghe e zero vittorie (e quasi quattro sconfitte). Il voto vien da sè.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO