Calciomercato Milan: Allegri ha minacciato le dimissioni, sostiene Repubblica

Galeotto fu Zé Eduardo, ma al contrario: il folle acquisto, poi scongiurato, del brasiliano ha portato a un feroce litigio tra Galliani e Allegri, con tanto di minacce di dimissioni

allegri dimissioni.jpg


Secondo l'edizione odierna di Repubblica, il rapporto di Adriano Galliani e Massimiliano Allegri sarebbe ai minimi storici, a tal punto che il tecnico avrebbe addirittura minacciato le dimissioni. Già ferito per il cazziatone pubblico seguito alla scoppola rimediata contro il Real Madrid, ritenuto fuori luogo da Allegri (e noi siamo con lui), il livornese avrebbe perso la pazienza dopo essersi visto recapitare Zé Eduardo.

Come abbiamo scritto ieri, l'unico motivo per il quale il soggetto brasiliano non vestirà la maglia rossonera è stata la strenua opposizione di Massimiliano Allegri. Il tecnico ha accettato con aziendalista rassegnazione le dolorose partenze estive; non ha nemmeno fiatato quando si è visto sostituire Seedorf con Traoré, Van Bommel con Constant, Nesta con Acerbi, Thiago Silva con Zapata; ed è riuscito a tenere la bocca chiusa anche dopo le succitate critiche americane di Galliani. Ma Zé Eduardo no, questo non l'aveva considerato. Che senso ha un'operazione del genere, si è chiesto Allegri? Non serve per il presente, non serve per il futuro. Va bene l'aziendalismo, la crisi, il ridimensionamento, etc, ma a tutto c'è un limite. Anche a costo di rinunciare alla cadrega.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO